Attrazioni e luoghi principali di New York


Appartamenti New York Statua della Libertà

Sito Web ufficiale : www.statueofliberty.org

La Statua della Libertà, originariamente intitolata La liberté éclairant le monde o, in Inglese, Liberty Enlightening the World, ovvero La libertà illumina il mondo, e spesso soprannominata Lady Liberty, è una statua opera di Frédéric Auguste Bartholdi e Gustave Eiffel, il creatore dell'omonima torre parigina. Svetta all'entrata del porto del fiume Hudson, sulla rocciosa Liberty Island (un tempo Bedloe's Island), come ideale benvenuto a tutti coloro che arrivano negli USA.
E’ di grandissime dimensioni (93 m da terra alla punta della fiaccola e 46 m dalla superficie del piedistallo alla punta della fiaccola) ed è visibile fino a 95 km di distanza. I progettisti della statua si sarebbero ispirati al famoso Colosso di Rodi, una delle Sette meraviglie del mondo.

La gigantesca statua femminile consiste in un'armatura di acciaio rivestita di lastre di rame modellate a martello e assemblate con rivetti. La statua raffigura una donna che indossa una lunga toga, porta una corona e sorregge fieramente in una mano una fiaccola (simbolo del fuoco eterno della libertà), mentre nell'altra stringe un libro recante la data del 4 luglio 1776 (giorno dell'Indipendenza americana), mentre ai piedi vi sono delle catene spezzate (simbolo della liberazione dal potere del sovrano dispotico) e in testa vi è una corona, le cui sette punte rappresentano i sette mari e i sette continenti.
La statua venne donata dalla Francia agli americani per il festeggiamento del centenario dell'Indipendenza dall'Impero Britannico (1776), ma a causa del protrarsi dei lavori fu completata solo nel 1884 e inaugurata il 28 ottobre 1886, dieci anni dopo la ricorrenza. Nel 1924 divenne monumento nazionale insieme all'isola sulla quale è posta.
Durante le celebrazioni per l'inaugurazione, si formò spontaneamente la prima ticker-tape parade, evento divenuto tipico della cultura statunitense e legato particolarmente alla città di New York.


Times Square

Sito Web ufficiale : www.timessquarenyc.org

Times Square è uno dei maggiori incroci del distretto newyorkese di Manhattan, all'intersezione tra Broadway e la Seventh Avenue e si estende dalla West 42nd Street alla West 47th Street. Times Square è formata dagli isolati compresi tra la Sixth Avenue e la Eighth Avenue e tra la West 40th Street e la West 53rd Street formando la parte più a ovest dell'area commerciale di Midtown Manhattan. Pur essendo più piccola della Piazza Rossa a Mosca, della Puerta del Sol a Madrid, degli Champs-Élysées a Parigi, di Trafalgar Square a Londra o di Piazza Tiananmen a Pechino, Times Square ha tuttavia raggiunto lo status di icona paesaggistica ed è divenuta un simbolo della sua città.
Times Square è nota soprattutto per i grandi e numerosi cartelloni pubblicitari animati e digitali. teatri di Broadway, il gran numero di neon animati e insegne luminose hanno reso Time Square una delle icone di New York e un simbolo dell'aspetto intensamente urbano di Manhattan. La densità delle insegne illuminate di Times Square ora compete con quella di Las Vegas. Le insegne della piazza vengono ufficialmente dette "spectaculars".


Central Park

Sito Web ufficiale : www.centralparknyc.org

Central Park è un vasto parco (3,4 km², un rettangolo di 4 km × 800 m) nel quartiere di Manhattan, a New York. Central Park è un'oasi per gli abitanti di Manhattan che abitano nei grattacieli circostanti, ed è uno dei parchi cittadini più conosciuti del mondo, grazie anche alle sue comparse in numerosi film e telefilm. E' chiamato il "polmone verde" di New York. Il parco, aperto nel 1856 fu progettato da Frederick Law Olmsted e Calvert Vaux. Anche se il parco sembra naturale, è in gran parte opera dell'uomo. Il terreno preesistente presentava cave, allevamenti, paludi e baracche abusive. Tuttavia Vaux si fece avanti con un mandato al sindaco, affermando che bonificare tutta l'estensione del parco era possibile. Al suo interno attualmente si trovano diversi laghi artificiali, estesi sentieri, due piste da pattinaggio sempre artificiali, parchi giochi per bambini, prati utilizzati per numerosi sport. Il parco è un'oasi per gli uccelli migratori ed è quindi popolare fra i birdwatcher. La strada lunga 9,7 km che circonda il parco è frequentata da ciclisti, persone che fanno jogging e pattinatori a rotelle, specialmente nei fine settimana quando è vietato il transito alle auto. Ogni estate si tengono rappresentazioni teatrali all'aperto nel Delacorte Theatre, all'interno del parco. Fra gli altri eventi ospitati dal parco ci sono il traguardo della Maratona di New York e la festa di Mezzaestate.


Appartamenti New York Ponte di Brooklyn

Il Ponte di Brooklyn è stato completato nel 1883 ad opera dell'ingegnere tedesco John Augustus Roebling.

E' il primo ponte costruito in acciaio ed ha rappresentato per lungo tempo il ponte sospeso più grande al mondo.

Collega tra di loro l'isola di Manhattan ed il quartiere di Brooklyn (un tempo due cittadine distinte dello Stato di New York, oggi due quartieri di New York) attraversando il fiume East River.







Fifth Avenue

La Fifth Avenue è una delle vie principali del centro di Manhattan a New York City. Affiancata da eleganti edifici con vista sul parco, residenze storiche e musei, è un simbolo della ricca New York. Tra la 34th e la 59th Street, è anche una delle strade più importanti del mondo per quanto riguarda lo shopping, al pari di Oxford Street a Londra, degli Champs-Élysées a Parigi, di Via dei Condotti a Roma e Via Montenapoleone a Milano, ed è una delle vie più care del mondo per i prezzi d'affitto. La Fifth Avenue inizia al Washington Square Park nel Greenwich Village e continua verso nord attraversando il cuore della Midtown, lungo il lato più a est di Central Park, continuando nell'Upper East Side e Harlem dove termina presso l'Harlem River alla 142nd Street.
Molti edifici famosi sono situati lungo la Fifth Avenue a Midtown e nell'Upper East Side, come l'Empire State Building, la New York Public Library, il Rockefeller Center, la Trump Tower, e la Saint Patrick's Cathedral. Il tratto affiancato a Central Park raccoglie un tal numero di musei che è stato soprannominato Museum Mile e include istituzioni come il Metropolitan Museum of Art e il Solomon R. Guggenheim Museum. Quest'area era nota all'inizio del XX secolo come Millionaire's Row dopo che vi si erano trasferiti molti newyorkesi benestanti. Prima diverse ricche Vanderbilt houses e altre residenze erano state costruite più a sud.


Wall Street e New York Stock Exchange

Wall Street è una importante arteria viaria di New York: situata nel quartiere di Manhattan, ha ospitato - ed ospita - la prima sede permanente della Borsa di New York (la New York Stock Exchange o NYSE). Rappresenta tuttora il centro del distretto finanziario di New York. Con il termine Wall Street si indica - per antonomasia - l'intero complesso dell'industria finanziaria statunitense. Wall Street prende il suo nome dalle mura della città ormai da tempo smantellate. Il nome della strada deriva infatti dal fatto che durante il XVII secolo essa formava il confine settentrionale dell'insediamento di New Amsterdam. Nel 1699 gli inglesi smantellarono il muro. Nel tardo XVIII secolo c'era un albero di platano americano in fondo a Wall Street, sotto il quale mercanti e speculatori si riunivano informalmente per commerciare. Nel 1792 i commercianti formalizzarono la propria associazione stilando il cosiddetto Buttonwood Agreement. Era l'origine del New York Stock Exchange.


Grand Central Terminal

Sito Web ufficiale : www.grandcentralterminal.com

Grand Central Terminal (GCT) è una stazione ferroviaria situata nella 42nd Strada nella Midtown Manhattan a New York. E' la più grande stazione ferroviaria al mondo per numero di binari.


Ground Zero

Ground Zero è il nome dato al luogo nel centro di Manhattan sul quale, prima degli attacchi terroristici dell'11 settembre 2001, sorgevano gli edifici WTC1 e WTC2 (Torri Gemelle), appartenenti al complesso del World Trade Center Per il riassetto dell'area e la nuova edificazione di edifici è stato indetto un concorso, vinto dall'architetto polacco-americano Daniel Libeskind. Vi sorgerà la Torre della Libertà, chiamata dagli americani "Freedom Tower", che fino al tempo del progetto era destinato a diventare l'edificio più alto al mondo ma poi successivamente venne surclassato dai nuovi progetti di altri edifici (es. Burj Dubai). Il termine etimologico Ground Zero indica la zona precisa a livello del suolo nella quale una esplosione nucleare causa il massimo danno. Il 20 aprile 2008 Ground Zero è stato teatro della prima e storica visita di Papa Benedetto XVI negli Stati Uniti, che dinanzi a moltissime autorità e a numerosi familiari delle vittime degli attentati, ha pregato ed ha acceso un lume di candela al centro della piazza in memoria delle vittime.

Spettacolo e Show Business


Appartamenti New York Broadway e Times Square

Broadway (letteralmente via larga) è un'ampia strada di New York e una delle più antiche direttrici nord-sud della città, risalente al primo insediamento olandese di New Amsterdam. Va precisato che a New York esistono tre altre Broadway (una a Queens, una a Brooklyn e una terza a Staten Island) e vie minori chiamate ad esempio East Broadway, West Broadway e Old Broadway, tuttavia la Broadway per antonomasia, senza ulteriori denominazioni accessorie, è la strada che attraversa interamente il borough di Manhattan in senso longitudinale, dalla sua estremità meridionale (Bowling Green) fino a quella settentrionale (Broadway Bridge).

La sezione inferiore di Broadway, dalla sua origine a Bowling Green fino al City Hall Park, è la sede storica delle ticker-tape parade cittadine e viene talvolta chiamata il Canyon degli Eroi
Un famoso tratto vicino a Times Square, in Midtown Manhattan, è sede di molti teatri di Broadway, che ospitano una sempre mutevole offerta di rappresentazioni teatrali, in particolare musical. Questa parte di Broadway, nota anche come la Great White Way, attira milioni di turisti da tutto il mondo. Comparire in un musical di successo a Broadway è considerato da molti cantanti, ballerini e attori come il massimo successo nelle rispettive professioni, e molte canzoni, storie e musical sono essi stessi basati attorno all'idea di tale successo. L'annuale Tony Award è un riconoscimento per alcuni degli spettacoli teatrali più di successo. A partire dalla fine degli anni 1980, Times Square è emersa come centro turistico per famiglie dell'area di New York.


Radio City Music Hall

Sito Web ufficiale : www.radiocity.com

La Radio City Music Hall è un teatro di New York situato a Manhattan. Conosciuto negli Stati Uniti come The Showplace of the Nation, fu progettato da Donald Deskey ed inaugurato il 27 dicembre 1932 con la versione cinematografica della commedia di Philip Barry The Animal Kingdom. Il teatro è anche la sede del Radio City Christmas Spectacular, il tradizionale spettacolo natalizio newyorkese in scena dal 1933. L'edificio è inoltre usato per una serie di concerti ed eventi di vario genere.


Carnegie Hall

Sito Web ufficiale : www.carnegiehall.org

La Carnegie Hall è uno dei luoghi sacri della musica classica e leggera a livello mondiale. Situata a New York nella 7th Avenue, fu costruita nel 1890 dal filantropo Andrew Carnegie. È composta da tre sale: l'Isaac Stern Auditorium (2804 posti), la Zenkel Hall (599 posti) e la Weil Recital Hall (268 posti). La Carnegie Hall gode di una propria programmazione artistica che presenta circa cento spettacoli per stagione. Non ha una compagnia residente, anche se la New York Philharmonic vi ha risieduto stabilmente fino al 1962.


Lincoln Center

Sito Web ufficiale : www.lincolncenter.org

Il Lincoln Center è destinato in gran parte allo spettacolo, vi risiedono infatti le seguenti 12 organizzazioni artistiche: il Chamber Music Society of Lincoln Center, il Film Society of Lincoln Center, la Jazz at Lincoln Center, la Juilliard School, il Lincoln Center Theater, la Metropolitan Opera, il New York City Ballet, la New York City Opera, la New York Philharmonic, la New York Public Library for the Performing Arts, la School of American Ballet e il Lincoln Center for the Performing Arts, Inc..

Grattacieli di Manhattan


Appartamenti New York Chrysler Building

Completato nel 1930, il Chrysler Building è uno dei simboli più noti di New York City. Alto 319 metri, si trova nell'east side di Manhattan, all'incrocio tra la 42a strada e Lexington Avenue. Costruito per la società automobilistica Chrysler.


Empire State Building

Sito Web ufficiale : www.esbnyc.com

L'Empire State Building è il più famoso grattacielo della città di New York e probabilmente del mondo. Con i suoi 381 metri di altezza (443,2 m se si considera anche l'antenna televisiva sulla sua cima), è stato il grattacielo più alto del mondo fra il 1931 (anno del suo completamento) ed il 1973, quando furono inaugurate le Torri Gemelle del World Trade Center.

In seguito al crollo di queste ultime negli attentati terroristici dell'11 settembre 2001, è tornato ad essere l'edificio più alto della città ed il secondo più alto degli Stati Uniti (dopo la Sears Tower di Chicago).

È stato proposto come una delle Sette meraviglie del mondo moderno.


Rockefeller Center

Il Rockefeller Center è un gruppo di 19 edifici commerciali di New York, sito in Manhattan, che si affaccia sulla 5th Avenue a pochi passi dal Central park in direzione sud. Costruito dalla famiglia di banchieri statunitensi Rockefeller, è uno dei più grandi complessi privati del suo genere al mondo.


Palazzo di Vetro, quartier generale dell'ONU

Nel cosiddetto Palazzo di Vetro ha sede il Segretariato delle Nazioni Unite. Il Palazzo di Vetro, alto 154 m, venne costruito tra il 1949 e il 1950 su un terreno vicino all'East River a Manhattan e inaugurato il 9 gennaio 1951. Il progetto fu in parte finanziato da una donazione di 8,5 milioni di dollari devoluta da John D. Rockefeller Jr.; il disegno è dall'architetto Oscar Niemeyer. Per far fronte all'invecchiamento della struttura, che la rende progressivamente inadeguata e insufficiente a contenere le numerose attività che vi vengono svolte, l'ONU sta costruendo una sede temporanea progettata da Fumihiko Maki tra le strade 41esima e 42esima. La sede temporanea dovrebbe ospitare gli uffici e le attività dell'ONU finché il Palazzo di Vetro non sarà ampliato.

Quartieri famosi di Manhattan


Appartamenti New York Little Italy

Little Italy ("Piccola Italia") è il più famoso dei quartieri con popolazione italiana negli Stati Uniti e si trova a New York nella parte meridionale di Manhattan. Dalla metà del XX secolo, gli italoamericani hanno iniziato a trasferirsi in altri sobborghi cittadini più periferici e da allora l'estensione di Little Italy è andata riducendosi. Ogni anno, nel mese di settembre ha luogo la festa di San Gennaro, santo patrono di Napoli, che consiste in festa popolare della durata di circa due settimane con la processione lungo Mulberry Street.
Il quartiere italiano confina con un altro dei maggiori quartieri di immigrati, Chinatown. Il quartiere cinese ha assorbito buona parte di quella che una volta era Little Italy. Allo stesso modo a nord in prossimità di Houston Street, l'area che una volta era occupata da Little Italy ha perso il suo aspetto tipicamente italiano. La parte di Mulberry Street, lungo la quale si allineano i negozi italiani (in particolare i ristoranti), tra Broome Street e Canal Street, è quello che rimane della Little Italy di Manhattan. Pochi italiani risiedono ancora a Little Italy.
A New York esistono altre Little Italy. Della storica presenza italiana a East Harlem, conosciuto una volta come Italian Harlem, rimangono poche presenze italiane. Il Bronx ha la sua Little Italy lungo Arthur Avenue.


Chinatown

Chinatown è un quartiere della città statunitense enclave etnico abitato da immigrati cinesi. Dagli anni '80 rappresenta il quartiere a etnia asiatica maggiore della zona americana, avendo superato per numero la Chinatown di San Francisco.


SoHo

SoHo è un quartiere di New York che si trova nel borough di Manhattan. Approssimativamente è delimitato a N da Houston Street, a S da Canal Street, a E da Lafayette Street e a O dall'Avenue of the Americas (Sesta strada). Il suo nome è acronimo di South of Houston Street ("a sud di Houston Street").


Tribeca

TriBeCa è un quartiere situato nella parte sud del distretto (borough) di Manhattan, a New York. Il suo nome è l'abbreviazione di Triangle Below Canal Street, ovvero "triangolo sotto Canal Street"; il quartiere, infatti, ha forma triangolare ed è delimitato a nord da Canal Street. Precedentemente noto centro finanziario, caratterizzato dalla presenza di numerosi magazzini (in seguito trasformati e resi abitabili), il quartiere si è rinnovato ed è diventato area residenziale alla moda, dove risiedono anche celebrità quali Julia Roberts, Mariah Carey, Harvey Keitel e Robert De Niro, in particolare quest'ultimo ha aperto da qualche anno il ristorante TriBeCa, dove si possono degustare bistecche americane al grill. Proprietario di casa a TriBeCa è anche il presentatore televisivo e comico David Letterman. In seguito agli attentati dell'11 settembre 2001 al World Trade Center, il quartiere, vicino alla zona dell'evento, ha subito un'inevitabile perdita di vitalità. Per ridare vita e cultura al quartiere, nel 2002 Jane Rosenthal e Robert De Niro hanno fondato il Tribeca Film Festival, divenuto in breve tempo uno dei festival cinematografici più interessanti e seguiti del mondo.

Cattedrali


Cattedrale di San Patrizio

Sito Web ufficiale : www.saintpatrickscathedral.org

La Cattedrale di San Patrizio a New York (in inglese: St. Patrick's Cathedral) si affaccia sull'elegante 5th Avenue (all'incrocio con la 51st Street). Nel cuore di Manhattan, è situata a due passi dal Rockefeller Center ed è la chiesa principale dell'Arcidiocesi di New York. Venne costruita tra il 1853 ed il 1878 in stile neogotico secondo i piani dell'architetto James Renwick Jr. Segue gli schemi delle cattedrali medievali europee.


Cattedrale di Saint John the Divine

La Cattedrale Saint John the Divine (il cui nome in inglese è Cathedral Church of Saint John the Divine in the City and Diocese of New York, cioè Cattedrale di San Giovanni divino nella città e diocesi di New York) è la cattedrale episcopale di New York. È situata alla Amsterdam Avenue (presso la 112th street) nel quartiere di Morningside Heights, a Manhattan. Si tratta di una delle cattedrali più famose del continente americano. Nonostante il fatto che sia tuttora incompiuta, secondo diverse fonti sarebbe la più grande cattedrale del mondo.I piani dell’edificio realizzati dagli architetti George Lewis Heins e John LaFarge prevedevano una costruzione eclettica ispirata all’architettura romanica e a quella bizantina (1892). La chiesa fu iniziata secondo questo concetto, il quale prevedeva una cupola che venne effettivamente costruita. Più tardi, il progetto fu riveduto e continuato secondo lo stile neogotico (a partire dal 1911, dunque in un'epoca in cui il neogotico veniva considerato in Europa come anacronistico). I modelli provengono dalle cattedrali francesi del XIII secolo. La sua costruzione è continuata a singhiozzo: poco dopo la prima funzione religiosa che ebbe luogo in occasione dell'attacco di Pearl Harbor (1941) i lavori furono sospesi per ricominciare solo nel 1979 dietro iniziativa del vescovo Paul Moore.

Fortezze


Castle Clinton

Castle Clinton o Fort Clinton o Castle Garden è un ex forte circolare situato a New York City a Battery Park nella parte meridionale della penisola di Manhattan. È un monumento nazionale americano e nella metà del 1800 fu adoperato come centro di smistamento per l'immigrazione proveniente dall'Europa. Il forte prende il nome da De Witt Clinton, governatore della città di New York, che tra il 1808 e il 1811 rinforzò le difese della baia. Nel 1823 il forte fu ribattezzata Castle Garden. Castle Garden “era sommerso da un flusso enorme di esseri umani confusi, spaventati, carichi di fagotti, accalcati gli uni contro gli altri, in preda al panico, mentre venivano intruppati come animali in file che molto lentamente passavano davanti a funzionari indifferenti”. La stazione fu in funzione fino al 1890, anno in cui l’amministrazione federale, sotto pressione di una seconda e più imponente ondata immigratoria proveniente da tutti gli stati d’Europa, decise di aprirne una più funzionale rispetto alla nuova situazione verificatasi, appunto quella di Ellis Island.


Ellis Island

Sito Web ufficiale : www.ellisislandrecords.com

Ellis Island è un isolotto alla foce del fiume Hudson nella baia di New York. Antico arsenale militare, dal 1892 al 1954, anno della sua chiusura, è stata la maggiore frontiera d'ingresso per gli immigranti che sbarcavano negli Stati Uniti. Il porto di Ellis Island ha accolto più di 12 milioni di aspiranti cittadini statunitensi ( prima della sua apertura altri 8 milioni transitarono per il Castle Garden Immigration Depot di Manhattan), che all'arrivo dovevano esibire i documenti di viaggio con le informazioni della nave che li aveva portati a New York. Medici del Servizio Immigrazione controllavano brevemente ciascun emigrante, contrassegnando sulla schiena con un gesso, quelli che dovevano essere sottoposti ad un ulteriore esame per accertarne le condizioni di salute (ad esempio: PG per donna incinta, K per ernia e X per problemi mentali). Chi superava questo primo esame, veniva poi accompagnato nella Sala dei Registri, dove erano attesi da ispettori che registravano nome, luogo di nascita, stato civile, luogo di destinazione, disponibilità di denaro, professione e precedenti penali. Ricevevano alla fine il permesso di sbarcare e venivano accompagnati al molo del traghetto per Manhattan. Dopo una parziale ristrutturazione negli anni ottanta, dal 1990 ospita il Museo dell'Immigrazione.

Musei e Collezioni d’arte


Metropolitan Museum of Art

Sito Web ufficiale : www.metmuseum.org

Il Metropolitan Museum of Art, a cui spesso ci si riferisce con il nomignolo di "The Met", è uno dei più grandi ed importanti musei del mondo. La sua sede principale si trova sul lato sinistro del Central Park a New York, lungo quello che viene chiamato il Museum Mile (cioè il "Miglio dei musei"). Nel 1986 è stato inserito nella lista dei National Historic Landmark. Il Met dispone anche di una sede secondaria, chiamata The Cloisters, che contiene la sezione dedicata all'arte medievale. La collezione permanente del Met contiene più di due milioni di opere d'arte, suddivise in diciannove sezioni. Sono permanentemente esposte opere risalenti all'antichità classica e all'antico Egitto, dipinti e sculture di quasi tutti i più grandi maestri Europei. e una vasta collezione di arte statunitense e moderna. Il Met possiede anche una notevole quantità di opere d'arte africane, asiatiche, dell'Oceania, bizantine e islamiche. Il museo ospita anche delle collezioni enciclopediche di strumenti musicali, abiti e accessori d'epoca e armi ed armature antiche provenienti da tutto il mondo. Nelle gallerie del museo sono sempre esposti importanti ricostruzioni d'interni, che spaziano dalla Roma del I secolo al moderno design statunitense. Oltre all'esposizione permanente, il Met organizza ed ospita grandi mostre itineranti per tutto il corso dell'anno.


Museum of Modern Art

Sito Web ufficiale : www.moma.org

Il Museum of Modern Art (MoMA) è un importante museo che si trova a Midtown Manhattan a New York, sulla 53° strada, tra la Quinta e la Sesta Avenue. Ha avuto una straordinaria importanza per lo sviluppo e dell'arte moderna ed è stato spesso considerato il principale museo d'arte moderna del mondo. La collezione del museo propone un'incomparabile visione d'insieme dell'arte moderna e contemporanea mondiale e comprende opere d'architettura e design, disegni, dipinti, sculture, fotografie, serigrafie, illustrazioni, film e opere multimediali. La biblioteca e gli archivi del MoMa raccolgono oltre 300.000 libri e periodici, oltre alle schede personali di più di 70.000 artisti.


Museo Guggenheim

Sito Web ufficiale : www.guggenheim.org

Il Solomon R. Guggenheim Museum è un museo di arte moderna e arte contemporanea, fondato nel 1937, con sede nella 5th Avenue 89, a New York. Inizialmente denominato Museo della pittura non-oggettiva (Museum of Non-Objective Painting), il Guggenheim fu costruito per esporre le avanguardie artistiche che si andavano sempre più imponendo, come Vasilij Kandinskij e Piet Mondrian. Il museo fu trasferito nella sede attuale, quando l'edificio progettato da Frank Lloyd Wright fu completato. Il caratteristico edificio, ultimo grande lavoro di Wright, catturò subito l'attenzione dei critici architettonici, ed è ancora mondialmente riconosciuto come uno dei capolavori dell'architettura contemporanea. Dalla strada, l'edificio assomiglia a un nastro bianco che si avvolge attorno a un cilindro più ampio in cima che alla base. Il suo aspetto è in forte contrasto con i più caratteristici grattacieli di Manhattan che lo circondano, fatto molto gradito a Wright.


Museo americano di storia naturale

Sito Web ufficiale : www.amnh.org

L'American Museum of Natural History (Museo americano di storia naturale) è uno dei principali musei di New York. Situato nello Upper West Side di Manhattan fra la 79ma strada e il Central Park, può sicuramente annoverarsi fra i maggiori musei di storia naturale del mondo.


New Museum of Contemporary Art

Sito Web ufficiale : www.newmuseum.org

Il New Museum of Contemporary Art, fondato nel 1977 da Marcia Tucker, è l'unico museo a New York City esclusivamente dedicato a presentare l'arte contemporanea proveniente da tutto il mondo.


Pierpont Morgan Library

Sito Web ufficiale : www.themorgan.org

La Pierpont Morgan Library è una biblioteca di New York, situata al 29E della 36ma Strada. Nata come collezione privata del banchiere J Pierpont Morgan, è ospitata nell'edificio appositamente costruito per ospitarla nel 1902, progettato dal gruppo di architetti McKim, Mead and White. Il figlio di Morgan, J Pierpoint Morgan Jr, convertì la collezione in un'istituzione pubblica nel 1924. Oggi è un'istituzione anche museale, ed ospita un patrimonio di manoscritti rari, stampe e libri tra i più preziosi del mondo.


Frick Collection

Sito Web ufficiale : www.frick.org

La Frick Collection è un museo sito a Manhattan nei pressi del Central Park a New York. Esso è ubicato nell'ex residenza del magnate dell'acciaio Henry Clay Frick, progettata dall'architetto Thomas Hastings e costruita fra il 1913 ed 1914. La Frick Collection è uno dei più importanti piccoli musei degli Stati Uniti. Essa comprende una notevole collezione di dipinti di grandi maestri allestita in sedici gallerie tematiche. I quadri sono raggruppati secondo criteri decisi dal suo donatore. A quelli ricevuti dal Frick si sono aggiunti nel tempo quelli acquistati dalla Frik Collection dopo la sua morte. La collezione presenta alcuni dei più importanti capolavori di alcuni famosi pittori europei oltre a sculture e porcellane. Oltre a questi oggetti sono presenti anche mobili d'epoca e tappeti antichi. Dopo la morte di Frick, sua figlia Helen Clay Frick ampliò la collezione aggiungendo un terzo degli oggetti d'arte da lei acquistati sin dal 1919. Il palazzo che ospita il museo è costituito da un intero isolato che si affaccia sulla Fifth Avenue e fa angolo con la East 70th Street.


Lista Appartamenti New York | Galleria Appartamenti New York | Guida di New York | Contatti

Copyright © 2017 Appartamenti-NewYork.com. All Right Reserved